Altra vittoria per l’U16 VTB GB Gnudi nel campionato di serie D!

PALL.FE 2MD SISTEMI FERRARA – VTB GB GNUDI BOLOGNA 2-3 (25-19, 22-25, 25-23, 21-25, 7-15)

Venerdì 12 novembre le ragazze dell’under 16 Vtb Gb Gnudi hanno conquistato un’altra vittoria nel campionato di serie D, superando per 3-2 Ferrara (in trasferta).

Il commento dettagliato dell’interna gara: nel primo set le ragazze del VTB partono un po’ contratte, subiscono un po’ in ricezione e commettono qualche imprecisione in attacco e in difesa. Nonostante un buon recupero conquistato grazie ad un buon turno al servizio al termine è la squadra di casa ad avere la meglio (25-19).

L’inizio del secondo set è equilibrato, poi la formazione del VTB riesce “ad allungare” portandosi in vantaggio 14 a 10 con una buona prestazione in attacco e in difesa. Ferrara rimonta e si porta sul 17 pari, ma il VTB passa in vantaggio 23 a 20 si aggiudica il parziale per 25 a 22.

Le ragazze di Bologna partono in vantaggio nel terzo set, ma le estensi recuperano . Il gioco procede con un’alternanza di errori e buone azioni da parte di entrambe le squadre. Ferrara si porta in vantaggio grazie a un buon lavoro in difesa, nonostante il VTB non molli e raggiunga le avversarie sul 23 a 24, e si aggiudica il set.

Nel quarto parziale la squadra di Ferrara parte con determinazione, ma le ragazze del Vtb rimangono in partita e “agganciano” le padrone di casa sul punteggio di 11 pari. Un buon servizio e l’attacco incisivo consentono alle bolognesi di passare in vantaggio e di mantenerlo, (fra alti e bassi,) fino alla chiusura per 25 a 21.

Il VTB parte bene nella quinta e ultima frazione di gioco, arrivando al cambio di campo con il punteggio a favore di 8 a 4. Le ragazze ci credono fino alla fine e portano meritatamente a casa tie break e partita, guadagnando così 2 punti in classifica.

Il prossimo appuntamento è per domenica 14 novembre alle ore 18.00, a Ravenna, dove affronteremo la Teodora Settore Giovanile nella partita di apertura del campionato di categoria U16 Regionale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *