IDEA VOLLEY ASD

Una Idea da vivere

  • Full Screen
  • Wide Screen
  • Narrow Screen
  • Increase font size
  • Default font size
  • Decrease font size
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
  • IdeaVolley
 
  • Lunedì 12 Gennaio 2015

     

    Befana 2015

  • Martedì 25 Ottobre 2011

    facebook_aqu_24Seguici su Facebook

E-mail Stampa PDF

ANZOLA U14 : Anzola capolista Trofeo Margelli girone B

AV_U14_20160525_01PERSICETANA vs ANZOLA VOLLEY             2-3 (12-25 \ 25-18 \ 25-15 \ 20-25 \ 8-15)

Sul campo della Persicetana , Anzola piazza la zampata decisiva sul Trofeo Margelli balzando al comando nell’ultima partita del girone B. Contro un avversario tecnicamente tosto e primo in classifica ad una lunghezza , abbiamo assistito ad un match senza esclusione di colpi.

1°set
Si parte in equilibrio , con le 2 formazioni che si studiano fino al 5 pari.
Poi le anzolesi cominciano a forzare cambiando il ritmo e facendo crescere la voglia di fare risultato gia’ dalla prima partita : vinciamo per 13-25.

2°set
Ancora una volta si comincia con un certo equilibrio, arrivando ad un parziale di 6-6.
Questa volta pero’ e’ la Persicetana a cominciare a spingere: merito di una serie di battute ficcanti  che mettono a dura prova la nostra ricezione , acquista un margine di vantaggio di 3 punti , e nonostante la reazione delle nostre ragazze arriva al 20-17.
Anzola prova a forzare , ma regala punti andando fuori misura in un paio di occasioni. La squadra di casa continua inesorabile a giocare bene, e  fa suo il set per 25-18.

3°set
Praticamente una battaglia : e’ la nostra squadra a partire bene e a tenere dietro le avversarie.
La Persicetana torna a colpire forte in battuta , e quando la palla torna nel loro campo i nostri muri contro i loro attacchi troppe volte escono di poco a lato del campo. Il set si conclude a loro favore per  25-15.

4°set
La battaglia continua : le ragazze di Zerbini ne hanno ancora , e vogliono il risultato.
Siamo noi a colpire da tutti gli angoli ,dal centro e ad avere la meglio nei lunghi scambi contro un avversario che non molla. Nelle battute riusciamo a piazzare qualche aces, e con un’energia che sembra inesauribile andiamo a vincere per 20-25.

Tie-break
Le 2 squadre si giocano ancora il tutto per tutto : e’ la Persicetana a servire per prima ,ma Anzola ci crede e si carica.
In campo sfoderano tutta la grinta migliore di questo lungo anno e senza timore vanno a conquistare il match per 8-15 concludendo con un bellissimo ace in battuta al salto.

Fino alla fine….. SU LE MANI CHI TIFA ANZOLA
Appuntamento con la finalissima per il primo posto Trofeo Margelli (girone A contro girone B) , sabato 28\05 ore 18.30 presso il Palamarani  contro Budrio.

Gaia (5) – Alessia P. (11) – Giulia (15) – Michela (6) – Vittoria (11) – Monica (12) – Alessia Z. (3) – Alice –Sofia – Greta N.-Carlotta – Stella

AV_U14_20160525_02ANZOLA VOLLEY vs POL. MASI                   3-2    ( 25-16 \ 25-13 \ 21-25 \ 23-25 \ 15-10)

Nell’ultima partita del Trofeo Manteo, giocato giovedi sera sul campo di casa contro la Pol. Masi,  l’Anzola conclude con una vittoria  . Nei primi 2 set e’ Anzola a fare la partita : parte decisa nei servizi e sicura negli attacchi  non lasciando spazio alle avversarie, e mettendo a referto i risultati per 25-15 e 25-13. Il terzo set e’ inizialmente piu’ equilibrato con altri ritmi ,giocato punto su punto da entrambe le formazioni. Poi un nostro calo di concentrazione ci porta a commettere una serie di errori , e invece di aggredire attendiamo, concludendo le azioni spesso fuori misura. La Masi riesce a prendere vantaggio e va a vincere per 21-25. Nel quarto set le avversarie ancora galvanizzate dal risultato positivo , giocano con piu’ coraggio e facendo tesoro di alcune nostre incertezze vincono ancora per 23-25. Tie break: Anzola non ci sta a regalare la partita , e ritorna in campo cinica e concentrata come all’inizio , picchia duro e chiude il match per 15-10.

(A.Z)

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Maggio 2016 08:03
E-mail Stampa PDF

Mt Motori sconfitta a Roma, va avanti Casal de'Pazzi

L'Idea Volley cade con il VolleyRo, impostosi per 3-0. Si conclude l'avventura nei play off della squadra di Guidetti

VOLLEYRO CASAL DE'PAZZI – MT MOTORI ELETTRICI IDEA VOLLEY 3-0 (25-19, 25-19, 25-16)
VOLLEYRO CASAL DE'PAZZI: Ferrara (L), Dalla Rosa, Napodano (L) ne, Turlà 1, Provaroni 11, Mancini 5, Bartolini 7, Spinello 1, Cecconello ne, Melli 14, Pamio 10, Nwakalor 3. All.Kantor.
MT MOTORI ELETTRICI IDEA VOLLEY: Rapisarda, Boriassi 2, Severi (L), Fiore 11, Vece, Aluigi 8, Aloisi, Mazzini (L) 1, Peluso 1, Rubini 8, Gentili 7, Sarego ne, Natali. All.Guidetti.

La Mt Motori Elettrici Idea Volley non bissa il bel successo in gara 2 e, perdendo per 3-0 dal VolleyRo Casal de'Pazzi nella terza e decisiva sfida del primo turno play off, interrompe la sua corsa verso il sogno promozone. Al PalaFord di Roma, come era accaduto nella prima partita della serie, la squadra di Guidetti ha faticato al cospetto di avversarie che hanno saputo far valere le loro grandi qualità atletiche.

Grande_muro_della_Mt_Motori_Idea_Volley_ridottaPoco deciso l'approccio al match di Elisa Peluso e compagne che non sono mai riuscite ad indirizzare l'inerzia della gara a loro vantaggio. Pur non commettendo un numero elevato di errori al servizio, la Mt Motori non è riuscita a mettere in difficoltà la ricezione avversaria, che ha avuto buon gioco nel facilitare il lavoro della propria palleggiatrice, brava ad innescare con continuità i suoi attaccanti. Casal de'Pazzi è stata avanti al primo (8-5) e al secondo timeout tecnico (12-16) con l'Idea Volley sempre a rincorrere fino al 25-19 a favore delle padrone di casa. Nel secondo parziale il tentativo di reazione bolognese (8-7), ma è stato solo un fuoco di paglia, perchè nelle file del VolleyRo gli attaccanti di posto 4 hanno fatto la differenza, in particolare la Melli e la Provaroni. Senza storia il terzo set con Casal de'Pazzi che ha subito preso un buon vantaggio (8-3), incrementandolo (9-16) fino al 25-16 definitivo.

Successo meritato per la formazione laziale contro una Mt Motori che, in tre set, ha subito 15 muri e commesso 11 errori in attacco.

“Il responso del campo – ha commentato coach Guidetti dopo la partita – ha stabilito che, a differenza di gara 1, che avevamo perso noi, questa sfida è stata decisa anche dalla fisicità e dal livello degli attaccanti di posto 4 su cui ha potuto contare Casal de'Pazzi. Abbiamo avuto una discreta ricezione ed un servizio migliore di altre volte, ma avremmo potuto essere più aggressivi. Vincere dei play off arrivando terzi in regular season e avendo la “bella” della serie in trasferta è molto complesso. Casal de'Pazzi, in casa, ha vinto tutte e venti le ultime partite giocate e oggi ha dimostrato di meritare il successo. Al di là dei nostri demeriti, dobbiamo riconoscere i anche i meriti delle nostre avversarie”.

Damiano Montanari - Ufficio Stampa Idea Volley

Ultimo aggiornamento Martedì 24 Maggio 2016 16:42
E-mail Stampa PDF

Incontri per il futuro

Due appuntamenti per analizzare la situazione di oggi, ma soprattutto per discutere e progettare quella di domani. 
Due iniziative a cui il mondo Idea Volley sarà presente, in prima fila, per costruire un futuro migliore. 
Il primo cerchio rosso in agenda evidenzia martedì 24 maggio, quando, alle 19,30, presso il PalaMargelli, si terrà l'incontro con l'Assessore allo Sport del Comune di Bologna, Luca Rizzo Nervo.

impianti-sportivi-passato-presente-e-futuro_20160527Sarà un importante momento di confronto per tracciare un bilancio in merito alle scelte e agli interventi realizzati nel corso del mandato dall'Assessore uscente che, pochi giorni dopo, si ricandiderà per continuare il percorso intrapreso, con l'obiettivo di migliorare ulteriormente la situazione dello sport cittadino, in primis della pallavolo.
Per questo le atlete, le loro famiglie, i dirigenti e i tecnici di Idea Volley saranno presenti all'appuntamento con l'obiettivo di avviare una discussione sui programmi e sulle prospettive future, iniziando a tessere quelle relazioni con l'Amministrazione Comunale che, nei prossimi anni, saranno centrali soprattutto in relazione al tema della disponibilità degli spazi palestra e dei relativi possibili interventi di manutenzione. 

Un discorso che verrà ripreso e sviluppato con personaggi di spicco del mondo sportivo e politico tre giorni dopo, venerdì 27 maggio, alle 15, nell'incontro che si terrà presso la Sala Consiliare del Comune di Anzola dell'Emilia, in Piazza Grimandi 1, ad Anzola dell'Emilia.
L'appuntamento, voluto e organizzato dall'Amministrazione locale con il patrocinio della Regione Emilia Romagna, del CONI Regionale, del Comitato Regionale della Federazione Italiana Pallavolo e del Comitato Regionale della Federazione Italiana Ginnastica, ha nel proprio titolo la propria missione: “Il futuro dell'impiantistica sportiva in Emilia Romagna – Sognando Roma 2024”. 

Sarà l'occasione per analizzare la situazione vigente e per progettare i prossimi passi in vista di una riqualificazione della situazione impiantistica sul territorio che porterà benefici ai tanti soggetti coinvolti, dalle Federazioni alle società sportive fino ai singoli cittadini, tutti uniti verso il comune e ambizioso traguardo rappresentato da Roma 2024, le Olimpiadi che dal 1960 non sono più state organizzate all'interno dei confini italiani. 

L'obiettivo, di alto livello, riguarda sia il mondo politico, sia il mondo sportivo, profondamente coinvolti in un discorso sinergico e perfettamente rappresentati all'incontro. 
Per questo interverranno al tavolo dei relatori personalità di rilievo come il Presidente della Regione Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, il Sindaco del Comune di Anzola dell'Emilia, Giampiero Veronesi, il Presidente del CONI Emilia Romagna, Umberto Suprani, il SIS del Comitato Regionale del CONI, Carlo Guidetti, il Presidente dell'Accademia Olimpica Nazionale italiana, Mauro Checcoli, la Delegata AIC e componente del Consiglio Direttivo del CRER FIGC LND, Roberta Li Calzi, il Presidente del Comitato Regionale della Federazione Italiana Pallavolo, Silvano Brusori ed il Presidente del Comitato Regionale della Federazione Italiana Ginnastica, Maria Grazia Rossi.
Accanto a loro siederanno i tre testimonial d’eccezione scelti per l'evento: Jury Chechi, ex ginnasta e ambasciatore dell'Italia alle Olimpiadi di Rio 2016, Andrea Lucchetta,ex pallavolista e ambasciatore dell'Italia alle Olimpiadi di Rio 2016, e Renato Villa, ex calciatore di serie A e oggi osservatore del Bologna FC. Modererà la conferenza il giornalista Damiano Montanari.

Per l'Idea Volley, rappresentata dai suoi dirigenti, dai suoi tecnici e da tutte le sue tesserate, sarà l'occasione di essere parte attiva in un momento che si porrà come crocevia per discutere del futuro. Cercando di renderlo migliore per tutti coloro che amano uno sport emozionante e coinvolgente come la pallavolo. 

E-mail Stampa PDF

Mt Motori, domani a Roma per continuare il sogno

Alle 19 l'Idea Volley sfiderà il VolleyRo Casal de'Pazzi nella terza e decisiva gara del primo turno play off 

Tutte le strade portano a Roma, ma quella che imboccherà la Mt Motori sarà il crocevia decisivo della stagione. Domani, sabato, alle 19, al PalaFord, la squadra di Guidetti affronterà le padrone di casa del VolleyRo Casal de'Pazzi nella terza e decisiva gara del primo turno play off del campionato femminile di B1. Dopo il successo laziale in gara 1 e la pronta replica bolognese nella seconda sfida della serie, l'Idea Volley avrà un solo risultato a disposizione per continuare a correre verso la promozione: la vittoria.

time_out_a_bassa_definizione“Sarà una partita da dentro o fuori – commenta coach Guidetti alla vigilia del match – in cui anche loro avranno qualcosa da perdere. A Roma, nella prima gara della serie, abbiamo trovato un pubblico caloroso e molto educato. Sappiamo che ci attenderà una sfida importante e difficile, davanti a tifosi che hanno dimostrato grandissima sportività, ma abbiamo tutte le carte in regola per giocarcela alla pari con le nostre avversarie”.

Dopo il passo falso in gara 1, mercoledì scorso la Mt Motori ha dimostrato di rientrare in contatto con quelle sicurezze che le avevano permesso di qualificarsi ai play off in un bel finale di regular season. “Sicuramente – conferma infatti Guidetti – ci stiamo ritrovando sotto il profilo del gioco. Loro sono una formazione da prendere con le molle e che riesce ad approfittare dei cali delle avversarie. Servirà un grande animus pugnandi, quello spirito combattivo necessario per raggiungere un risultato importante”.

La Mt Motori sarà al completo. Decisa a dare tutto per continuare a coltivare il sogno promozione.

La partita sarà trasmessa in diretta radio su Radio Nettuno, frequenza 97.00 FM, e potrà essere seguita anche attraverso gli aggiornamenti sulla pagina facebook della società Idea Volley Bologna.

Damiano Montanari - Ufficio Stampa Idea Volley

Ultimo aggiornamento Venerdì 27 Maggio 2016 07:45
E-mail Stampa PDF

ANZOLA  – l’U14 positiva al Margelli e strappa un punto in trasferta ad Imola

ANZOLA VOLLEY vs GALLIERA 3-0 (25-4 \ 25-7 \ 25-11)

Partita a senso unico quella di sabato sera ,valida per il Trofeo Margelli, giocata dall’U14 contro il Galliera che schierava una formazione ridotta ai minimi termini e molto giovane. Alle 6 giocatrici avversarie dedichiamo un lungo e affettuoso applauso per averci comunque provato. 
Vittoria (6) – Michela (3) – Gaia (6) – Giulia (12) –Alessia Z. (7) – Alice (3) – Greya S. (4) – Alessia P. (8) – Carlotta (4) – Monica (3) – Sofia

UISP IMOLA VOLLEY vs ANZOLA VOLLEY 3-2 (25-12 \ 20-25 \ 23-25 \ 25-15 \15-8)

Partita tiratissima e dalle mille emozioni quella giocata in trasferta dall’Anzola contro la capolista del Trofeo Manteo Uisp Imola Volley. Il primo set vede le padrone di casa dettare il ritmo partita , e Anzola provare a ricucire un divario di 10 punti provocato in parte anche da nostri errori. Imola continua a spingere e vince il set 25-12. 
Secondo set: la partita sale di livello , le anzolesi non sembrano avere subito troppo lo schiaffo iniziale , anzi giocano con maggiore equilibrio e tengono bene il campo con Imola non lasciandola scappare. 
Poi Anzola comincia a crederci rispondendo con grinta a tutti gli attacchi , piazzando un parziale di 11-16. Spinte dal tifo del folto gruppo di irriducibili al seguito , la ricezione delle nostre ragazze fa gli straordinari e attaccando sempre a testa alta piega Imola e vince il set per 20-25.
Terzo set: le anzolesi continuano a giocare bene e manteggono il vantaggio fino al 15-19. Imola torna a farsi sotto , e tra lunghi scambi che sembrano non finire mai si fa sul 23 pari. Nuovamente sono le nostre a tirare fuori gli artigli e a ribaltare il risultato a nostro favore , chiudendo per 23-25. 
Quarto set: la partenza e’ ancora equilibrata, poi alcuni nostri errori e anche un po’ di sfortuna lasciano passare Imola a condurre. Il tasso tecnico delle avversarie si fa sentire e vanno a vincere per 25-15.
Quinto set : Anzola tenta il tutto per tutto provando a forzare come aveva fatto vedere in precedenza, ma qualche servizio fuori misura fa schizzare in avanti Imola al punteggio di 11-8 , e non permette alle ragazze di Zerbini di fare risultato. Pur non mollando neanche sull’ultima palla, il tie-break si conclude con il punteggio di 15-8 per la squadra di casa. 
Orgogliosi del punto conquistato in trasferta , possiamo dire di avere assitito ad una gran bella partita di Volley, giocata alla grande dalla nostra U14 contro un’U16 di alto livello, e avere dimostrato sul campo tutta quella grinta che il nostro gruppo sa dare . FORZA ANZOLA!!!
Vittoria (7) – Giulia (7) – Gaia (5) – Alessia P.(11) –Michela (8) – Alessia Z. (6) – Sofia – Greta S. – Alice –Greta N. – Monica – Carlotta

(A.Z)

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Maggio 2016 13:00
E-mail Stampa PDF

La Mt Motori c'è, prova di forza con Casal de'Pazzi

Con una prestazione di carattere la squadra di Guidetti impatta la serie del primo turno play off in un PalaOwens gremito di pubblico. Sabato la decisiva gara 3 a Roma

MT MOTORI ELETTRICI IDEA VOLLEY – VOLLEYRO CASAL DE'PAZZI 3-1 (25-19, 16-25, 25-21, 25-17)
MT MOTORI ELETTRICI IDEA VOLLEY: Rapisarda, Boriassi 4, Severi (L), Fiore 18, Vece, Aluigi 13, Aloisi ne, Mazzini (L) ne, Peluso 2, Rubini 16, Gentili 14, Sarego. All.Guidetti.
VOLLEYRO CASAL DE'PAZZI: Ferrara (L), Dalla Rosa 1, Napodano (L) ne, Turlà, Provaroni 13, Mancini 5, Bartolini 6, Spinello, Cecconello, Melli 15, Pamio ne, Nwakalor 15. All.Kantor.

La Mt Motori Elettrici Idea Volley supera il VolleyRo Casal de'Pazzi 3-1, impattando la serie del primo turno play off del campionato femminile di B1 e guadagnandosi così il diritto di giocare la terza e decisiva gara in programma sabato prossimo a Roma.

Pubblico delle grandi occasioni in un PalaOwens di Monte San Pietro gremito in ogni ordine di posto, con tanti tifosi tra cui il presidente del Comitato Provinciale FIPAV di Bologna, Rosario Paladino, che nel finale sottolineerà una volta di più come la città sia ormai pronta per la pallavolo di alto livello.

12191818_10207516998945112_8395447131760753267_nCome in gara 1 l'approccio al match della Mt Motori non è dei migliori. Casal de'Pazzi, galvanizzato dal successo di sabato scorso, comincia con il piede sull'acceleratore, sfruttando bene l'atletismo della Nwakalor e le traiettorie della Melli. Sul 2-7 l'Idea Volley si sveglia e inizia lentamente a risalire la china. Il capitano Peluso varia saggiamente il gioco, coinvolgendo i propri attaccanti senza dare riferimenti alle avversarie. Molto buona l'intesa con Francesca Gentili - autrice di una prestazione molto convincente con 14 punti, di cui 3 muri, ed un eccezionale 92% in attacco – subito determinante con 6 punti nel primo parziale. La Mt Motori risale così dal 6-8 al 16-12 nel secondo timeout tecnico, per poi allungare nel finale. Secondo set inizialmente in fotocopia, con Casal de'Pazzi avanti 5-8, ma, questa volta, la Mt Motori commette qualche errore di troppo, permettendo alle avversarie di mantenersi davanti (13-16), subendo poi un break di 0-4 per il 16-25.

Con il trascorrere del match gli errori aumentano da entrambe le parti, segno di una certa tensione per l'alta posta in palio.  La Fiore si accende, coadiuvata in attacco dalla Rubini e dalla Aluigi, e, nonostante la resistenza di Casal de'Pazzi (21-19), è la Mt Motori a svoltare (25-21). Nel quarto set le certezze delle ragazze romane iniziano a scricchiolare. La Nwakalor, top scorer delle sua squadra insieme alla Melli con 15 punti, viene contenuta con maggiore facilità e lentamente si sfila dalla partita, mentre l'Idea Volley allunga senza dare l'impressione di forzare. Il gap si dilata dall'8-6 al 16-10 fino al 21-12 che, di fatto, chiude i giochi, nonostante il tentativo di rientro di Casal de'Pazzi.

La Mt Motori vince con merito consolidando le proprie certezze. Sabato a Roma, nella partita che varrà una stagione, serviranno conferme.

Damiano Montanari - Ufficio Stampa Idea Volley

Ultimo aggiornamento Giovedì 19 Maggio 2016 07:38
E-mail Stampa PDF

Mt Motori, domani con Casal de'Pazzi vale la stagione

Al PalaOwens di Monte San Pietro, alle 20,30, si disputerà gara 2 del primo turno play off del campionato di B1.
Dopo il ko a Roma, le bolognesi saranno obbligate a vincere per allungare la serie e conquistare gara 3

Una partita che varrà l'intero campionato. Match da dentro o fuori per la Mt Motori Elettrici Idea Volley che domani, mercoledì, alle 20,30, affronterà il Volleyro Casal de'Pazzi al PalaOwens di Monte San Pietro nella seconda partita della serie del primo turno play off.

Ultimo aggiornamento Giovedì 26 Maggio 2016 08:04
E-mail Stampa PDF

La Mt Motori cade a Roma con Casal de'Pazzi

Idea Volley sconfitta dal VolleyRo nella prima partita del primo turno play off. Mercoledì gara 2 a Monte San Pietro·

VOLLEYRO CASAL DE'PAZZI – MT MOTORI ELETTRICI IDEA VOLLEY 3-1 (25-14, 16-25, 25-16, 25-15)
VOLLEYRO CASAL DE'PAZZI: Provaroni 13, Mancini 3, Bartolini 20, Spinello 1, Melli 9, Pamio 8, Nwakalor 4, Ferrara (L), Dalla Rosa ne, Napodano ne, Turlà. All.Cristofani.
MT MOTORI ELETTRICI IDEA VOLLEY: Rapisarda 1, Boriassi 5, Fiore 10, Vece 2, Aluigi 11, Aloisi, Peluso 2, Rubini 12, Gentili 5, Sarego, Severi (L1), Mazzini (L2) ne. All.Guidetti.

Ultimo aggiornamento Martedì 24 Maggio 2016 16:44
E-mail Stampa PDF

ANZOLA U14 – Alti e bassi al Manteo

DECIMA VOLLEY vs ANZOLA VOLLEY 0-3 (18-25 \ 24-26 \ 8-25)

L’Anzola Volley conquista 3 punti validi per il Trofeo Manteo affrontando fuori casa la Decima Volley. Il nostro sestetto parte subito forte, e rimane sempre in vantaggio per tutta la durata del 1° set, e pur con certi errori dovuti alla fretta di concludere va a vincere per 18-23.

Ultimo aggiornamento Martedì 24 Maggio 2016 16:43
E-mail Stampa PDF

Mt Motori, domani al via i play off contro Casal de' Pazzi

Alle 19 la squadra di Guidetti affronterà a Roma il Volleyro nella prima sfida della serie del primo turno di post season. Mercoledì alle 20,30 gara 2 a Monte San Pietro

E' tutto pronto in casa Mt Motori Elettrici Idea Volley per l'esordio nei play off promozione del campionato di B1, in programma domani, sabato, alle 19, a Roma, contro le padrone di casa del Volleyro Casal de'Pazzi. Un avversario impegnativo per la squadra allenata da Ettore Guidetti, consapevole del valore della formazione laziale ma anche della qualità e delle potenzialità delle sue ragazze.

Ultimo aggiornamento Venerdì 20 Maggio 2016 13:01

Pagina 1 di 33

You are here: Home